Va a firmare in caserma e si presenta con la droga: arrestato

Per un 26enne di Latina è stato chiesto un aggravamento della misura cautelare. L'uomo aveva violato gli obblighi di divieto di avvicinamento alla ex compagna

Doveva presentarsi tutti i giorni all'autorità giudiziaria per firmare per reati legati all'uso di stupefacenti. Ma in caserma si è presentato con della droga. S.O., 26enne del capoluogo, è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari nella sua abitazione.

Per il giovane è stata infatti avanzata dai carabinieri una richiesta di aggravamento della misura cautelare perché aveva violato il divieto di avvicinamento alla ex convivente. Il 26enne inoltre si era recato al comando dell'Arma di Latina per adempiere agli obblighi a cui era sottoposto portando dello stupefacente. I militari lo hanno trovato con 3,5 grammi di hashish, poi sottoposti a sequestro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus, la curva continua a salire: altri 236 casi, ancora sette morti in 24 ore

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

Torna su
LatinaToday è in caricamento