Droga e corruzione in carcere: sospeso l'assistente capo della penitenziaria Gianni Tramentozzi

Il provvedimento emesso dal dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria dopo l'arresto nell'ambito dell'operazione dei carabinieri

Il carcere di Latina

È stato sospeso dal servizio con decorrenza immediata, con provvedimento del direttore generale del personale e delle risorse del dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, l’assistente capo coordinatore della casa circondariale di Latina Gianni Tramentozzi, arrestato ieri mattina sulla base di un'ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip Giuseppe Cario del Tribunale di Latina che ha disposto gli arresti per 34 persone.

L’inchiesta condotta dai carabinieri del Nucleo investigativo e dalla polizia penitenziaria era partita dalla segnalazione di alcune anomalie che si stavano verificando in carcere. Le accuse a vario titolo, per tutti gli indagati, vanno dalla detenzione illecita allo spaccio di sostanze stupefacenti, alla corruzione, al falso ideologico e alla truffa aggravata. Fra i destinatari del provvedimento di custodia cautelare in carcere, oltre all’assistente capo Tramentozzi, anche un ispettore superiore in pensione, Franco Zinni.

Con il provvedimento di sospensione il Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria “confida nel lavoro della magistratura e al tempo stesso esprime la massima fiducia nei confronti dell’operato e della professionalità degli appartenenti al corpo di polizia penitenziaria che quotidianamente svolgono in maniera eticamente impeccabile il loro lavoro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’operazione che ha portato ai 34 arresti è frutto di due anni di indagini, intercettazioni e accertamenti, scattati in seguito al ritrovamento di 29 grammi di cocaina in una cella del carcere di via Aspromonte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due nuovi positivi al Covid, chiusi tre locali di Latina: il bar 111, L'Ombelico e la pizzeria Scacco Matto

  • Coronavirus, nelle ultime 24 ore 17 contagi nel Lazio e tre in provincia. I dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: 15 nuovi casi nel Lazio, 2 in provincia di Latina. I dati delle Asl

  • Coronavirus Sabaudia, due bagnini positivi: chiusi due stabilimenti, una palestra e un bar

  • Coronavirus Sabaudia: bagnino positivo al tampone, chiuso stabilimento balneare

  • Coronavirus: 18 nuovi casi nel Lazio, 3 sono in provincia. Chiuso un chiosco a Sabaudia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento