menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga party in casa tra minorenni, arriva la polizia: arrestato il pusher 19enne

L'arresto scattato nella notte in un'abitazione del centro di Latina. Sequestrato un etto e mezzo di droga. Denunciato per detenzione e spaccio anche un minore

Un droga party organizzato in casa è finito con l'arresto di un ragazzo di 19 anni, ritenuto responsabile di aver venduto hashish e marijuana ad altri coetanei. L'arresto è scattato nella notte, quando i poliziotti della squadra bolante sono intervenuti in un'abitazione di Latina dopo le numerose richieste arrivate al 113 per schiamazzi e rumori provenienti da un appartamento del centro cittadino. 

Al loro arrivo gli agenti hanno effettivamente trovato sette giovani, quattro dei quali ancora minorenni, che hanno ammesso di essere ritrovati per una notte di baldoria e droga.

La perquisizione in casa ha consentito ai poliziotti di scoprire un etto e mezzo di droga, suddiviso tra hashish e marijuana, oltre a diverso materiale per il confezionamento delle dosi, tra cui tre bilancini di precisione, 4 coltellini e 2 tritaerba. Un 19enne del gruppo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente, stessa accusa è stata ipotizzata anche nei confronti di un minore nei confronti del quale è scattata una denuncia in stato di libertà.

Gli altri partecipanti sono stati invece segnalati alla Prefettura di Latina come assuntori di stupefacenti e per loro scatteranno i previsti provvedimenti amministrativi. A tutti i giovani trovati nell’abitazione sono state inoltre irrogate le sanzioni pecuniarie per la violazione della normativa in materia di prevenzione del contagio da covid-19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento