Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Preso con droga, soldi e gioielli sul litorale, resta in carcere

Interrogato il 45enne di nazionalità marocchina trovato in possesso di hascisc, cocaina e denaro contate: è accusato di spaccio e ricettazione

Resta in carcere il 45enne di nazionalità marocchina arrestato in un appartamento sul litorale di Latina con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione.

Nel corso di una perquisizione mirata gli uomini della Questura hanno rinvenuto 120 grammi di hashish e altri 8 di cocaina oltre a 1600 euro in contanti e a diversi monili in oro e orologi di lusso.

Il 45enne questa mattina è stato interrogato dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Latina Giuseppe Molfese e ha risposto alle domande spiegando che la droga era per uso personale. Al termine della camera di consiglio il gip ha convalidato il fermo e confermato la detenzione in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preso con droga, soldi e gioielli sul litorale, resta in carcere

LatinaToday è in caricamento