menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aveva 50 dosi di eroina, uso personale: il giudice lo assolve

Il 42enne era stato arrestato in zona autolinee con la droga nascosta negli slip. La sentenza dopo il processo per direttissima

Quando è stato fermato aveva con sè 50 dosi di eoina nascoste negli slip ma nel processo per direttissima si è difeso dichiarando che la droga era per uso personale e il giudice lo ha assolto. Latina, arresto per droga alle autolinee
 

H. J. nato in Tunisia nel 1978, era stato arrestato dagli agenti della Squadra volante nel corso di un servizio di controllo nella zona delle autoòlinee a Latina: alla vista dei poliziotti si era nascosto dietro ad un cespuglio e nel corso della perquisizione erano stti rinvenuti, Latina, arresto per droga alle autolinee
,„
occultati negli slip, circa 12 grammi di eroina suddivisa in 50 dosi già confezionate con del cellophane.

otrebbe interessarti: https://www.latinatoday.it/cronaca/latina-arresto-droga-autolinee-24-giugno-2020.html

Ieri il processo pert direttissima davanti al giudice monocratico del Tribunale di Latina. Il 42enne, assistito dall'avvocato Alessandro Farau, si è difeso spiegando che la sostanza stupefacente era per uso personale. Il pubblico ministero ha chiesto una condanna a otto mesi di carcere ma il giudice, a conclusione della camera di consiglio, ha accolto la tesi della difesa e lo ha assolto dall'accusa di detenzione a fini di spaccio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento