Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Emergenza incendi: nei primi 10 giorni di agosto 104 interventi. Rafforzati i presidi dei vigili del fuoco

Fino al 15 settembre attive le sedi suppletive di Sabaudia, Sezze e Fondi. Un'ulteriore squadra operativa nella centrale di Latina

Un dispositivo di potenziamento dei presidi dei vigili del fuoco è stato disposto su tutto il territorio provinciale, sulla base della sottoscrizione di una convenzione con la Regione Lazio che riguarda l'emeregenza legata agli incendi boschivi. La convenzione prevede in particolare l'attivazione delle sedi suppletive dal 1 luglio al 15 settembre nei centri di Sabaudia, Sezze e Fondi, mentre sono state attivate le sedi di Ponza e Latina centrale dal 15 luglio al 31 agosto. 

La particolare criticità di questa settimana centrale di agosto ha reso necessario, dal 10 al 16 agosto, il potenziamento di un'ulteriore squadra operativa nella sede centrale di Latina che costituisce il dispositivo antincendio boschivo. Con questo dispositivo integrativo di soccorso sono di fatto operativi quotidianamente in provincia mediamente 65 vigili del fuoco.

Nei primi 10 giorni del mese di agosto sono stati effettuati sul territorio complessivamente 104 interventi dovuti all'emergenza incendi, di cui 58 da parte delle squadre Aib e 46 da parte delle squadre di soccorso ordinario. La giornata più critica è stata quella del 1 agosto, con 17 interventi. E la sede maggiormente impegnata, con 21 interventi, è stata quella di Sezze, dove è attiva una squadra Aib.

Emergenza incendi: Zingaretti firma lo stato di calamità naturale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza incendi: nei primi 10 giorni di agosto 104 interventi. Rafforzati i presidi dei vigili del fuoco

LatinaToday è in caricamento