rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca

Esce di casa per parlare con la fidanzata nonostante fosse ai domiciliari, arrestato

Il 24enne di Latina ha raggiunto l'abitazione della giovane con la quale aveva discusso per telefono ma lei nel frattempo aveva chiamato la polizia

Nonostante fosse sottoposto alla misura degli arresti domiciliari è uscito di casa per raggiungere la fidanzata con la quale aveva avuto una discussione al telefono ma è stato raggiunto dagli agenti della Squadra volante e arrestato nuovamente.

E’ accaduto qualche giorno fa quando un 24enne di Latina, in seguito ad un litigio telefonico, ha deciso di recarsi presso l’abitazione di lei nel tentativo di chiarire la questione, violando quindi la misura restrittiva alla quale era sottoposto dal mese di dicembre 2021, per violazione della legge sugli stupefacenti.

E’ stata proprio la ragazza a richiedere l’intervento della polizia e quando gli agenti sono giunti sul posto hanno sorpreso il giovane – già conosciuto alle forze dell’ordine - e lo hanno immediatamente arrestato per evasione.

Il gip del Tribunale di Latina ha disposto nei suoi confronti nuovamente la misura degli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce di casa per parlare con la fidanzata nonostante fosse ai domiciliari, arrestato

LatinaToday è in caricamento