Scoperta un'evasione dell'Iva da due milioni di euro con la compravendita di auto

L'indagine dei funzionari dell'Agenzia Dogane e Monopoli di Gaeta. Denunciato il rappresentante legale di una società di Latina

Un'evasione dell'Iva per circa 2 milioni di euro e mezzo di euro, realizzata da una società della provincia di Latina. E' quanto hanno scoperto i funzionari dell'Agenzia Dogane e Monopoli di Gaeta, che hanno avviato un'indagine nei confronti della società pontina che opera nel campo della compravendita di auto in tutta Europa.

L'indagine ha analizzato i libri contabili della ditta e consentito di scoprire che la società aveva sistematicamente omesso le corrette annotazioni sul registro Iva degli acquisti da Paesi comunitari. Contestualmente non erano stati presentati i modelli Intrastat e delle dichiarazioni Iva. Il legale rappresentante della ditta si è reso irreperibile, ma è stato denunciato alla Procura per violazione della legge sui reati tributari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

  • Coronavirus: in provincia nessun nuovo caso, 11 pazienti nel Lazio e un decesso

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

Torna su
LatinaToday è in caricamento