rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca

Falsi certificati medici per invalidità e porto d'armi: arresti e perquisizioni

L'operazione condotta dai carabinieri del Nas di Latina tra la provincia pontina, Roma e Caserta. I dettagli nel corso della mattinata

Un'operazione di polizia giudiziaria è in corso questa mattina, 10 dicembre, nelle province di Roma, Latina e Caserta, L'indagine ha consentito di smantellare un sistema di corruzione finalizzato al rilascio di false certificazioni mediche utilizzate per ottenere indebitamente benefici relativi a pensioni di invalidità, licenze di porto d’armi e permessi particolari per i destinatari di provvedimenti giudiziari.

L'attività investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica e condotta dai carabinieri del Nas di Latina, ha portato all’esecuzione di numerose misure cautelari, perquisizioni e sequestri a carico di soggetti coinvolti nel sistema illecito.

Operazione "Certificato pazzo": chi sono gli arrestati 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsi certificati medici per invalidità e porto d'armi: arresti e perquisizioni

LatinaToday è in caricamento