Cronaca

Festa della Repubblica, una cerimonia alternativa nell'hub vaccinale

Tra i nuovi Cavalieri ci sono il primario di Malattie infettive e il responsabile del dipartimento prevenzione, in prima linea contro il Covid

Una celebrazione del 2 giugno diversa dal solito quella odierna che si è tenuta nel piazzale antistante il teatro della parrocchia di San Francesco, che è anche uno degli hub vaccinali di Latina alla sola presenza delle autorità religiose, civili e militari e dei rappresentanti delle istituzioni della provincia.  In prima fila il Prefetto Maurizio Falco, il Vescovo Mariano Crociata, il sindaco Damiano Coletta, il presidente della Provincia Carlo Medici e i vertici di Polizia, carabinieri e Guardia di finanza.

Dopo la tradizionale cerimonia dell'Alzabandiera accompagnata dalle note dell'Inno nazionale è stata data lettura del messaggio del Presidente della Repubblica. Poi sono state consegnate le Onorificenze al merito della Repubblica italiana: sulla scelta ha influito il Covid tanto che i riconoscimenti di quest’anno sono andati anche al personale sanitario costantemente impegnato nella lotta contro la pandemia. 28 in tutto coloro che hanno ricevuto l’onorificenza tra i quali ci sono poliziotti, carabinieri e finanzieri ma anche il primario del reparto Malattie infettive dell'ospedale Santa Maria Goretti di Latina Miriam Lichtner e il responsabile del dipartimento di prevenzione della Asl pontina Antonio Sabatucci, oltre a Carlo Quattrocchi, presidente della sezione Avis di Sermoneta, che da oggi sono Cavalieri della Repubblica.

"La scelta di far coincidere la festa della Repubblica con il conferimento delle onorificenze alle persone che più di altre hanno sopportato le difficoltà e i rischi della pandemia - spiega in una nota la Prefettura di Latina - vuole non solo esprimere un sentimento di riconoscenza ma anche dare il significato della volontà di rinascita che unisce il popolo italiano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della Repubblica, una cerimonia alternativa nell'hub vaccinale

LatinaToday è in caricamento