Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Furti in serie nei negozi del centro, arrestato il ladro

Mattia Di Raimo è accusato di avere messo a segno in due mesi una serie di colpi ai danni di Magnanini, del "Chicco d'Oro" e di una pasticceria

In meno di due mesi ha messo a segno una serie di colpi nel capoluogo pontino derubando distributori automatici e esercizi commerciali. Poi nei giorni scorsi, alla luce degli elementi raccolti dagli agenti dell'anticrimine della questura, Mattia Di Raimo è stati messo agli arresti domiciliari dove rimarrà dopo che nella mattinata odierna il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Latina ha confermato la misura.

Al 22enne vengono contestati dunque una serie di furti: il primo risale al 9 aprile quando ha scassinato il distibutore automatico di Magnanini in viale dello Statuto portando via sigarette e denaro contante per un valore di oltre 500 euro. Ed è lì che è tornato il giorno successivo sottraendo dallo stesso distributore tabacchi per 150 euro e denaro per altri 400 euro. Il 3 giugno è stata la volta del bar ristrante "Chicco d'Oro" di via Don Morosini dal quale ha portato via 200 euro mentre il 6 giugno ha messo a sgno un altro furto da circa 200 euro ai danni della pasticceria "Mille voglie" di piazza Moro. Le indagini degli agenti di polizia, supportate dalle immagini di alcune telecamere di sosrveglianza, hanno consentito di individuare Di Raimo, che peraltro ha già alcuni precedenti, quale autore dei colpi. Per lui è dunque scatta una misura cautelare agli arresti dimiciliari e oggi il ragazzo è comparso davanti al gip Molfese per l'interrogatorio di garanzia nel corso del quale ha scelto però di avvalersi della facoltà di non rispondere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in serie nei negozi del centro, arrestato il ladro
LatinaToday è in caricamento