Furti in spiaggia sotto gli ombrelloni, il giudice dispone l'espulsione dei due ladri stranieri

I giovani di nazionalità tunisina, che avevano portato via portafogli zaini e telefonini, non avevano permesso di soggiorno

Sono stati interrogati questa mattina i due stranieri arrestati nei giorni scorsi dopo che avevano messo a segno una serie di furti ai danni dei bagnanti di alcuni stabilimenti balneari della spiaggia di Latina.  I ladri di 20 e 32 anni, entrambi di nazionalità tunisina e irregolari sul territorio nazionale, che devono rispondere di furto aggravato sono stati ascoltati dal giudice per le indagini preliminari Giuseppe Molfese il quale al termine dell’interrogatorio ha convalidato il fermo disponendo la loro espulsione dal territorio nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due erano stati arrestati dagli uomini della Volante intervenuti su segnalazione di alcuni cittadini ai quali erano stati sottratti telefonini, borse e zaini contenenti portafogli lasciati sotto gli ombrelloni mentre facevano il bagno. Nel momento in cui sono stati fermati avevano con loro tutta la refurtiva appena rubata che è stata restituita ai legittimi proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento