Ladri in azione alla Asl: rubata la cassaforte del cup, ma era vuota

Il furto nel corso della notte in Piazza Celli a Latina. Sul posto le pattuglie della squadra volante

Ancora una banda di ladri in azione nella notte a Latina. Nel mirino gli uffici del Cup della Asl di Piazza Celli, già visitati dai ladri in passato. L'obiettivo era naturalmente la cassaforte che conteneva il denaro contante del pagamento dei ticket. I ladri sono riusciti ad entrare nella struttura da uno degli ingressi e, una volta all'interno, si sono diretti subito verso la cassaforte. 

Sono riusciti a prelevarla e portarla via, ma poi si sono resi conto che era vuota. E la banda  è rimasta dunque a mani vuote. Questa mattina la scoperta del furto all'apertura degli uffici. Sul posto la squadra volante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

  • Coronavirus, 149 casi in più in provincia. A Latina città 48 nuovi contagi e un decesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento