rotate-mobile
Latina

Maxi furto di cavi alla centrale elettrica di via Torre la Felce: rubati 100 chili di rame

Il furto consumato nella notte di domenica. Indagano i carabinieri. Nei giorni scorsi un altro tentativo di furto alla stessa centrale aveva provocato un blackout

Maxi furto di rame alla centrale elettrica di Latina. Nella mattinata di ieri i carabinieri della stazione locale, su richiesta della centrale operativa, sono intervenuti in via Torre la Felce per un furto messo a segno nel corso della notte. 

Come ricostruito dai militari una banda ha danneggiato il muro di cinta della centrale e si è introdotto all'interno dell'area, dove ha portato via un ingente quantitativo di rame. Sono stati rubati per la precisione diversi cavi elettrici da circa 20 metri ciascuno, collegati alle cabine, per un peso complessivo di 100 chili di rame. 

La stessa centrale elettrica di via Torre la Felce era stata già presa di mira pochi giorni fa, nella notte del 3 aprile scorso, quando un tentativo di furto aveva provocato un blackout su buona parte della città di Latina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi furto di cavi alla centrale elettrica di via Torre la Felce: rubati 100 chili di rame

LatinaToday è in caricamento