Ruba tra gli scaffali del Conad merce per 150 euro ma la sicurezza la scopre: arrestata

E' accaduto nel pomeriggio di oggi al centro commerciale Le Torri di viale Nervi. In arresto una donna di 41 anni con precedenti analoghi

E' entrata nel supermercato e ha rubato merce tra gli scaffali nascondendola nella borsa. Ha poi oltrepassato le casse senza pagare e nonostante l'allarme del sistema antitaccheggio ha guadagnato l'uscita nel tentativo di farla franca ma è stata scoperta e bloccata dall'addetto alla vigilanza. E' accaduto questo pomeriggio, intorno alle 17.30, al supermercato Conad del centro Le Torri di viale Nervi.

Il personale dell'esercizio commerciale ha richiesto l'intervento della polizia e sul posto sono arrivate le pattuglie della volante. La refurtiva, del valore di 150 euro, è stata restituita al negozio mentre la donna è stata identificata. Si tratta di una cittadina rumena di 41 anni nota per i suoi precedenti di polizia e già sottoposta all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per analoghi episodi dello scorso gennaio ai danni di un'altra attività commerciale. La donna è stata arrestata e dopo le formalità di rito condotta ai domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • Minacce di morte ai carabinieri: Giorgia Meloni in visita alla caserma di Aprilia

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento