Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Dopo l'attacco hacker alla Regione visite garantite e prenotazioni alla mail della Asl

L'azienda sanitaria comunica la modalità di gestione dell'attività specialistica ambulatoriale con il blocco del sistema informatico della Regione

La Asl di Latina chiarisce la gestione dell'attività specialistica ambulatoriale dopo l'attacco hacker che ha mandato in tilt e bloccato tutti i sistemi informativi regionali.

In particolare, si precisa che sarà garantita l'erogazione delle prestazioni ambulatoriali, visite e diagnostica strumentale già prenotate. In questo caso, al momento della presentazione dell’utente, si provvederà alla registrazione manuale dei dati, anche per la successiva richiesta di pagamento ticket, in caso di utenti paganti.

Sarà inoltre garantita l'erogazione delle prestazioni di laboratorio che avvengono in accesso diretto: in questa circostanza al momento della presentazione dell’utente si provvederà alla registrazione manuale dei dati, Per quanto riguarda invece le nuove prenotazioni gli utenti potranno inviare richiesta di prestazione (prescrizione MMG) alla mail segreteriarac@ausl.latina.it e portanno presentarsi agli sportelli dove gli operatori provvederanno a registrare manualmente la richiesta che verrà presa in carico ed evasa secondo la classe di priorità indicata e rispettando l’urgenza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo l'attacco hacker alla Regione visite garantite e prenotazioni alla mail della Asl

LatinaToday è in caricamento