Giornata della Memoria per le vittime innocenti di mafia: l'iniziativa al Parco Falcone e Borsellino

Dibattiti sul tema della legalità con la partecipazione dei ragazzi delle scuole superiore e medie della città. Appuntamento alle 10

Anche quest'anno la città di Latina vuole lanciare un messaggio di presenza nel campo della legalità. Lo farà giovedì 21 marzo, al Parco comunale Falcone e Borsellino, con una manifestazione in occasione della Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafia. Al centro dell'iniziativa c'è ancora una volta il parco comunale, per il suo valore emblematico. 

Appuntamento a partire dalle 10, con i ragazzi delle scuole superiori e medie della città. Ma l'invito è aperto a tutta la cittadinanza per "lanciare a gran voce il messaggio di una città che sceglie da che parte stare".

Nel corso della mattinata i ragazzi interverranno e discuteranno sul tema delle mafie, attraverso i percorsi di legalità nelle scuole. Poi, si procederà con la consueta lettura dei nomi delle vittime innocenti di mafia, accompagnata da un simbolico lancio di palloncini nel cielo, un passaggio per ribadire la solidarietà e vicinanza ai familiari delle vittime. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Trovato con cocaina e hascisc ammette tutto: "Dovevo pagare debiti di droga"

  • Omicidio di camorra del '92: quattro arresti tra le province di Caserta e Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento