menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Patrocinio legale nei procedimenti sull'immigrazione: protocollo tra Questura e Ordine degli avvocati

La firma tra il questore Rosaria Amato e il presidente Giovanni Lauretti

Un protocollo d'intesa tra la Questura di Latina e l'Ordine degli avvocati per la razionalizzazione del patrocinio legale nei procedimenti amministrativi che riguardano l'Ufficio immigrazione. La firma del protocollo, da parte del questore Rosaria Amato e del presidente del Consiglio dell'Ordine Giovanni Lauretti, scaturisce dall'obiettivo di limitare contenziosi nei procedimenti amministrativi in materia di diritto all'immigrazione. 

Nel documento è stato dunque definito l'intervento degli avvocati nei procedimenti, nei quali il difensore sia nominato procuratore speciale dello straniero con l'obiettivo di verificare l'istruttoria e gli eventuali elementi ostativi che impediscano o ritardino il rilascio del permesso di soggiorno, per la quale poi poi l'Ufficio immigrazione della Questura dovrà dare riscontro entro 20 giorni dalla richiesta.

Il protocollo d'intesa è entrato ufficialmente in vigore ed avrà durata di due anni.



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, giù i contagi: sono 50 in provincia ma con tre decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento