rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Sanità

Inaugurazioni in programma al Goretti: nuovi servizi e strutture al Dea di II livello

Ci saranno 17 posti letto afferenti all’Area Medica Multidisciplinare sita al 5° piano del Goretti e ulteriori 10 posti letto riservati alla Patologia Neonatale

Una giornata di inaugurazioni, lunedì 2 maggio, all'ospedale Goretti di Latina. Si tratta di nuovi servizi e strutture riqualificate del nosocomio per adeguare la struttura ospdaliera alle esigenze dei cittadini e del territorio, secondo gli obiettivi dell'azienda sanitaria che, insieme alla Regione Lazio, lavora costantemente al potenziamento del Dea di II livello. 

L’intervento, che ha riguardato l’ampliamento dell’area di pronto soccorso e la creazione di nuove strutture riqualificate, è stato realizzato tramite l’adozione di azioni puntuali e mirate, necessarie a garantire un’efficace riorganizzazione interna della struttura. Nello specifico, il progetto ha riguardato la realizzazione di una nuova struttura con 17 posti letto afferenti all’Area Medica Multidisciplinare al 5° piano del Goretti e ulteriori 10 posti letto riservati alla Patologia Neonatale del 3° piano, che andranno a completare l’area perinatale composta da 8 posti intensivi della Tin.

Per rafforzare inoltre il presidio sanitario e migliorare l’accoglienza e l’umanizzazione delle cure sono stati attuati due interventi di ampliamento del pronto soccorso: il primo ha riguardato l’Area Pediatrica, con la dotazione di posti letto tecnici di osservazione, il secondo ha visto la realizzazione di area multifunzionale dotata di impianto d’aria che garantisce la gestione di pazienti Covid-19, con ulteriori 4 posti letto riservati ai pazienti dializzati. 

All'inaugurazione, in programma alle 15 di lunedì 2 maggio, è prevista la presenza dell'assessore alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato e della direttrice generale Silvia Cavalli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurazioni in programma al Goretti: nuovi servizi e strutture al Dea di II livello

LatinaToday è in caricamento