rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Il caso

Incendio in centro: brace ancora ardente gettata nel cassonetto, i rifiuti prendono fuoco

E' accaduto a pochi metri da via Mazzini, a Latina. Ad accorgersene è stato un operatore di Abc che aveva appena caricato il cassone

Un incendio è divampato questa mattina in pieno centro a Latina, in via Oriani, accanto al Liceo Classico. Ne ha dato notizia la stessa azienda speciale per i rifiuti Abc, spiegando che un utente aveva gettato della brace ancora ardente all'interno di un cassonetto della raccolta indifferenziata posizionato lungo la strada. In pochi minuti si è sviluppato un principio di incendio all'interno del compattatore che aveva appena caricato i rifiuti.

"Un operatore di Abc, resosi conto dell'accaduto - spiega l'azienda - ha subito scaricato il carico di rifiuti sulla strada permettendo ai vigili del fuoco di domare le fiamme e di salvaguardare la sicurezza delle persone presenti. L'azienda ringrazia pubblicamente l'operatore che ha gestito l'accaduto con sicurezza e senso di responsabilità e appartenenza, così come quotidianamente fanno tutti i dipendenti della società". "Cogliamo l'occasione - aggiunge Abc - per ricordare ad ogni singolo cittadino che comportamenti errati oltre a creare problemi alla raccolta dei rifiuti, possono causare conseguenze gravi sia all?ambiente che alle persone. Pertanto, invitiamo tutte e tutti a collaborare per l?interesse e la sicurezza della nostra comunità". Ogni possibile grave conseguenza alle persone e ogni danno al mezzo sono stati dunque scongiurati. Dopo che il rogo è stato spento dai vigili del fuoco i rifiuti sono stati raccolti e l'asfalto ripulito.

"Una tragedia sfiorata" commenta l'ex assessore all'Ambiente del Comune di Latina Dario Bellini. "Dalle prime ricostruzioni  - spiega - pare che qualche esercente irresponsabile abbia versato della brace ancora calda nel cassonetto della raccolta indifferenziata. L?operatore di Abc che aveva caricato il cassone, fortunatamente se ne è accorto e ha prontamente svuotato il carico a terra per evitare che il camion prendesse fuoco. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, un altro operatore con il 'ragno' che ha rimosso i rifiuti e la spazzatrice che ha ripulito il tutto. Ringrazio gli operatori per la loro prontezza nell?evitare un disastro e quanti si sono prodigati per contenere i danni. Quando avremo completato il progetto del PaP e finalmente elimineremo i cassonetti stradali, eviteremo che si ripetano cose simili, garantendo nelle strade maggiore sicurezza e igiene. Ogni cittadino sarà più responsabilizzato rispetto a quanto conferisce nei rifiuti ed eviteremo che i costi della raccolta degli esercizi commerciali gravino su quelli della raccolta domestica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in centro: brace ancora ardente gettata nel cassonetto, i rifiuti prendono fuoco

LatinaToday è in caricamento