Cronaca Isonzo / Via Doctor Vincenzo Rossetti

Appicca il fuoco a un canneto vicino a un distributore: scoperto e arresto

L'episodio avvenuto a Latina in via Rossetti. Alcuni testimoni hanno richiesto l'intervento della polizia. Sul posto anche i vigili del fuoco

E' stato arrestato per il reato di incendio doloso. E' accaduto a Latina, in via Rossetti, dove le volanti della Questura sono intervenuta la scorsa sera dopo aver ricevuto la segnalazione di un uomo che stava appiccando il fuoco a un canneto situato tra il distributore di benzina Eni e l'area adibita al lavaggio self-service di veicoli.

Arrivati sul posto, i poliziotti hanno constatato un principio d'incendio, prontamente spento dal personale dei vigili del fuoco, e hanno notato la presenza dell'uomo segnalato dai cittadini che, alla vista della pattuglia, tentava di darsi alla fuga. Gli agenti lo hanno fermato e perquisito, trovandolo in possesso di quattro accendini. Sulle mani e le braccia presentava segni evidenti di nero dovuto alla combustione. Le persone presenti lo indicavano come colui che poco prima aveva acceso il fuoco dando il via all'incendio che ha rischiato di propagarsi al distributore di carburanti.

L'uomo, accompagnato in Questura, è stato identificato e arrestato: si tratta di un cittadino indiano di 23 anni, già gravato da precedenti di polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appicca il fuoco a un canneto vicino a un distributore: scoperto e arresto

LatinaToday è in caricamento