Incendio tra via Ezio e Pantanaccio: bruciano sterpaglie e rifiuti

Il rogo nella tarda mattinata di oggi, 3 settembre. Le fiamme hanno raggiunto le sponde del canale

Vasto incedio nella tarda mattinata di oggi, 3 settembre, nella zona di via Ezio fino al ponte di Pantanaccio. A fuoco un terreno di sterpaglie. Una colonna di fumo nero è ben visibile da tutta l'area. Le fiamme hanno raggiunto gli argini del canale bruciando cumuli di rifiuti e lambito alcune strutture pubbliche che si trovano nelle vicinanze. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto le squadre di vigili del fuoco. Ancora da chiarire l'origine del rogo. I terreni che si trovano nell'area sono stati spesso interessati da incendi e la stessa zona è stata occupata da baracche utilizzate come rifugio da senza fissa dimora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento