rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Borgo San Michele

Truffe agli anziani, la polizia lavora sulla prevenzione: nuovo incontro con gli agenti

Ieri, 10 marzo, l'incontro presso il centro anziani di Borgo San Michele nell'ambito del progetto "La prevenzione non ha età"

Proseguono gli incontri organizzati dalla Questura nell'ambito del progetto "La prevenzione non ha età". Nel pomeriggio del 10 marzo a Latina, al centro anziani di Borgo San Michele, si è tenuto un nuovo incontro in collaborazione con la parrocchia del borgo e la costituenda associazione "Insieme per Latina" a cui hanno partecipato il vice questore aggiunto della polizia di Stato Marco De Bartolis e il commissario capo Valeria Morelli.

Scopo dell'iniziativa è quello di fornire strumenti preventivi e difensivi a coloro che, per solitudine o vulnerabilità, potrebbero diventare vittime prescelte di truffatori e malintenzionati, instaurando così un rapporto diretto tra il cittadino e i vari uffici della polizia di Stato presenti in provincia.Tra i principali obiettivi c'è infatti la tutela dei soggetti più deboli e, tra questi, gli anziani sono sicuramente i più esposti. Prevenire le azioni criminali, creare una rete di rassicurazione sociale e gestire gli effetti derivanti dai reati sono le tre direttrici su cui si orienta l'attività della polizia.

I funzionari della Questura hanno spiegato con efficacia come difendersi dai principali tipi di truffa, illustrando attraverso un vademecum come le stesse vengono attuate (richiesta di soldi per aiutare un parente, truffa del finto pacco, visite a domicilio di presunti operatori commerciali) e indicando gli accorgimenti da adottare per evitarle. Sono state dunque ribadite alcune accortezze utili quali: non aprire a persone sconosciute, non consegnare mai denaro contante a qualcuno la cui identità non sia certa e soprattutto recarsi in questura per denunciare le truffe e chiamare il numero unico di soccorso 112.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe agli anziani, la polizia lavora sulla prevenzione: nuovo incontro con gli agenti

LatinaToday è in caricamento