menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pestaggio in zona pub, la squadra mobile individua gli aggressori: cinque indagati

Nei giorni scorsi scattate le perquisizioni nelle rispettive abitazioni. Gli investigatori hanno ritrovato gli indumenti che avevano indossato il giorno dell'aggressione

Ci sono cinque indagati, quattro uomini e una donna, per il pestaggio consumato nella serata di domenica 15 novembre in un pub di via Battisti a Latina. Hanno tutti intorno ai trent'anni e sono ritenuti responsabili del reato di lesioni, al momento denunciati a piede libero. La squadra mobile di Latina li ha identificati dopo un'attività di indagine scaturita dall'aggressione e grazie all'analisi dei filmati delle videocamere interne al locale.

Due le vittime, due ragazzi che hanno riportato ferite e che, subito dopo i fatti, sono stati costretti a ricorrere alle cure del pronto soccorso. Sembra ormai accertato che vittime e aggressori non si conoscessero e che a scatenare la violenza del gruppo sia stato un banale pretesto, forse uno sguardo di troppo. Uno dei due ragazzi seduti al tavolo accanto è stato improvvisamente colpito al volto con un bicchiere di vetro, il secondo, intervenuto per difenderlo, è stato invece ferito al fianco con un oggetto tagliente, probabilmente un coltello.

Gli investigatori della Mobile sono riusciti a stringere il cerchio intorno agli aggressori proprio grazie alle immagini delle telecamere e nei giorni scorsi hanno fatto scattare una perquisizione nelle abitazioni degli indagati, dove hanno ritrovato gli indumenti che i cinque indossavano nel giorno del pestaggio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento