Latina, si insedia il nuovo procuratore capo: il benvenuto della politica

Il messaggio del senatore di FdI Nicola Calandrini e quello del sindaco di Latina Damiano Coletta per Giuseppe De Falco

"Benvenuto e buon lavoro al nuovo procuratore capo di Latina Giuseppe De Falco". Un messaggio di auguri e benvenuto al nuovo procuratore da parte del senatore pontino e coordinatore provincia di Fratelli d'Italia Nicola Calandrini, in occasione dell'insediamento ufficiale di Giuseppe De Falco che si è tenuta questa mattina in tribunale. "Al nuovo procuratore spetta un compito difficile, commenta ancora Calandrini - in una città e in una provincia che necessitano di un monitoraggio costante e di un’attenzione continua per l’evoluzione dei fenomeni di malaffare. C’è molto da fare per contrastare la criminalità, di qualunque tipo. Proprio per questo ritengo che ci debba essere massima collaborazione tra istituzioni. Ciascuno deve fare la sua parte per i ruoli che rappresenta, in questo senso darò la mia totale disponibilità al Procuratore, come senatore della Repubblica e Consigliere comunale, con l’auspicio di poterci incontrare quanto prima".

Al messaggio del senatore di Fratelli d'Italia si aggiunge quello del sindaco di Latina Damiano Coletta: "Esprimo, a nome personale, dell’amministrazione comunale e della città, il benvenuto al Procuratore Capo della Repubblica Giuseppe De Falco - dichiara il primo cittadino -  a cui garantiamo fin da ora la massima collaborazione istituzionale, a fronte degli importanti impegni che ci attendono all’orizzonte. Sono convinto che saprà far valere la grande professionalità e l’esperienza acquisite. La nostra comunità attraversa una fase delicata, un lento cammino di rinascita che non può che fondare le sue radici nella necessaria riaffermazione dei valori della legalità e della giustizia sociale, presupposti essenziali per qualsiasi ipotesi di sviluppo per il nostro territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, Lazio a rischio zona arancione: cosa cambia per la provincia di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento