rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Inseguito in moto, perde il controllo e si schianta contro la volante: arrestato

In manette un cittadino polacco di 34 anni per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. L'uomo, in stato di ebbrezza, non si è fermato all'alt ed è fuggito

Era alla guida di una moto T-max e percorreva il lungomare di Latina quando è stato sorpreso da un equipaggio della squadra volante. I poliziotti hanno intimato l'alt ma il centauro, alla vista della Volante, invece di rallentare e fermarsi ha accelerato e proseguito la sua corsa. Ne è nato un inseguimento lungo la litoranea durante il quale il fuggitivo ha effettuato una serie di manovre azzardate e pericolose per altri automobilisti. 

Gli agenti hanno cercato di bloccare la moto ma l'uomo, nel tentativo di proseguire la sua folle fuga, ha perso improvvisamente il controllo del mezzo e ha urtato l'auto di servizio della polizia e provocando lesioni ad uno degli agenti. Nello schianto lo stesso centauro è rimasto ferito a causa del violento impatto e della conseguente caduta. 

In evidente stato di ebbrezza alcolica, ha rifiutato di sottoporsi agli accertamenti etilometrici ed è stato accompagnato dagli operatori del 118 al pronto soccorso dell'ospedale Goretti per le cure del caso. Si tratta di un cittadino polacco di 34 anni, con diversi precedenti di polizia. L'uomo è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. E' stato quindi trattenuto nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del rito direttissimo. A suo carico è scattata anche una denuncia per rifiuto di sottoporsi agli accertamenti etilometrici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguito in moto, perde il controllo e si schianta contro la volante: arrestato

LatinaToday è in caricamento