In fuga a tutta velocità sulla Pontina con una Panda rubata: inseguito e arrestato

E' accaduto nella notte. L'uomo ha abbandonato l'auto al centro della strada ed è scappato a piedi, ma gli agenti lo hanno bloccato

Una Fiat Panda rubata lanciata a tutta velocità sulla Pontina. La segnalazione è arrivata nella notte, intorno a 4.45. Un equipaggio della squadra volante è intervenuto dopo una chiamata al 113. La vettura risultava rubata nel corso della serata di ieri, 14 giugno, a Foce Verde. Il conducente guidava a tutta velocità in direzione Roma, effettuando sorpassi azzardati e manovre pericolose nel tentativo di assicurarsi la fuga. La pattuglia si è messa all'inseguimento dell'auto e il ladro, ormai braccato, una volta arrivato all'incrocio con strada del Campanello, ha arrestato improvvisamente la marcia mettendosi di traverso al centro della carreggiata.

Poi ha abbandonato la vettura e ha proseguito la sua fuga a piedi attraversando un campo agricolo adiacente alla strada e tentando di far perdere le proprie tracce inoltrandosi in un canneto.

Gli agenti della Volante lo hanno però inseguito a piedi e sono riusciti a bloccarlo. L'uomo ha opposto resistenza e ha iniziato a scalciare contro i poliziotti colpendoli fino a quando non è stato ammanettato. Si tratta di un 45enne, D.P, originario di Frattamaggiore, Napoli, ora trattenuto nelle camere di sicurezza della Questura in attesa della convalida dell'arresto. In seguito ai colpi ricevuti i poliziotti sono stati sottoposti a una visita medica all'ospedale Goretti di Latina-

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

  • Coronavirus, 543 casi nel Lazio su 15.500 tamponi effettuati in 24 ore. Cinque morti, 112 guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento