Cronaca

Fanno razzia nelle auto parcheggiate in via Legnano: due giovani ladri sorpresi dalla polizia

Per un ragazzo di 24 anni è scattato l'arresto, l'altro, minorenne, è stato invece denunciato per furto aggravato. Almeno otto le auto danneggiate

Sono stati sorpresi dalla polizia mentre cercavano di nascondersi tra le auto parcheggiate, poco prima avevano  ben otto veicoli raccogliendo uno scarno bottino. E' accaduto nel capoluogo, in via Legnano, dove gli agenti della squadra volante hanno arrestato nella notte un ragazzo di 24 anni e denunciato in stato di libertà per furto aggravato un 15enne.

I due avevano arnesi da scasso e il bottino dei piccoli furti sulle auto: 20 euro e qualche oggetto trovato all'interno dei veicoli. Per aprire le auto da depredare, i due ladri hanno infranto i vetri e danneggiato alcune portiere. Per il maggiorenne è scattato l’arresto, mentre il minore è stato deferito alla procura dei minorenni di Roma. Nei loro confronti, è stata anche elevata la sanzione amministrativa prevista per aver violato senza validi motivi il “coprifuoco”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fanno razzia nelle auto parcheggiate in via Legnano: due giovani ladri sorpresi dalla polizia

LatinaToday è in caricamento