Giovedì, 18 Luglio 2024
Latina

Lanciano oggetti dalla torre dell'acquedotto: nei guai tre giovanissimi

I ragazzi sono stati perquisiti dai carabinieri e due di loro sono stati trovati con alcune dosi di hashish. Per uno è scattata una denuncia all'autorità giudiziaria

Sono saliti sulla torre dell'acquedotto idrico e hanno cominciato a lanciare oggetti dalla rampa delle scale. Protagonisti tre giovanissimi di Latina, che hanno pensato forse di fare una bravata ma hanno messo in allarme diversi residenti della zona che hanno immediatamente allertato i carabinieri. 

Tutto è accaduto, nel pomeriggio del 4 aprile, a Latina, in Piazza dell'Acquedotto. Arrivati nel luogo indicato, i militari hanno trovato tre minorenni particolarmente euforici e agitati, due dei quali avevano in tasca alcune dosi di stupefacente. Per uno di loro in particolare, che nascondeva in un pacchetto di sigarette tre involucri di cellophane con 15 grammi circa di hashish e un bilancino elettronico di precisione, è scatta una denuncia a piede libero all'autorità giudiziaria. Per un altro una semplice segnalazione alla prefettura per detenzione di droga per uso personale, per il possesso di 4,90 grammi della stessa sostanza. 

Tutti e tre sono stati comunque riaffidati ai rispettivi genitori, mentre per evitare altri episodi analoghi i carabinieri hanno allertato la società Acqualatina per provvedere alla chiusura dell'ingresso dell'acquedotto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano oggetti dalla torre dell'acquedotto: nei guai tre giovanissimi
LatinaToday è in caricamento