Nessun roditore all’interno della scuola Rodari, proseguono i lavori di manutenzione

Le tracce di escrementi rinvenute nei giorni scorsi sono riconducibili a gechi, mentre la ditta delle manutenzioni si è impegnata a riconsegnare i locali della mensa entro il 13 dicembre

Vanno avanti gli interventi di manutenzione alla scuola primaria Gianni Rodari di via Fiuggi, resi necessari dopo le numerose segnalazioni e l'intervento del Nas dei giorni scorsi. Intanto, è stato accertato che le tracce di escrementi rinvenute nei locali mensa del plesso sono riconducibili non a roditori bensì a gechi. 

Questa mattina l’assessore Gianmarco Proietti, accompagnato dalla squadra comunale del Decoro e dal dirigente del servizio Pubblica Istruzione Umberto Cappiello, ha incontrato la dirigente scolastica Ileana Valterio. In accordo con la dirigente, è stata organizzata la distribuzione dei pasti nell’aula magna, mentre la ditta che si occupa dei lavori di manutenzione si è impegnata a riconsegnare i locali della mensa impermeabilizzati e riverniciati entro venerdì 13 dicembre, così da consentire al Collegio docenti di rivalutare le programmazioni didattiche prima della pausa natalizia.

"È importante - afferma l’assessore Proietti - che tutte le componenti della scuola, docenti e genitori, facciano squadra insieme al Comune per lavorare in un’unica direzione e risolvere le criticità, ognuno per il suo ruolo. La Pubblica Istruzione è al servizio della città per garantire il diritto allo studio di tutti i bambini e i ragazzi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'assessore Proietti ha colto inoltre l'occasione per annunciare che la ditta incaricata degli interventi presso l’asilo nido di via Budapest, chiuso dal 19 novembre scorso per infiltrazioni in alcuni locali, si è impegnata a riconsegnare i locali in tempo per la ripartenza del servizio che dovrebbe avvenire lunedì 9 dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

  • Coronavirus, 543 casi nel Lazio su 15.500 tamponi effettuati in 24 ore. Cinque morti, 112 guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento