rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Via del Lido

Picchiato selvaggiamente al lido di Latina, ucciso Gennaro Canò

Un 53enne originario di Napoli è stato ritrovato in fin di vita sulla spiaggia: inutile l'intervento per ridurre le lesioni craniche. Si indaga sul figlio dell'uomo

Un uomo di 53 anni originario di Napoli è morto nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 21 dicembre, all’ospedale di Latina. I sanitari del 118 lo avevano trovato agonizzante attorno alle 17 sul lido del capoluogo pontino, nei pressi di Foceverde. Si tratta di Gennaro Canò. Addosso gli sono state ritrovate profonde ferite procurate verosimilmente da colpi di bastone o di spranga. 

Nulla da fare per l'uomo, trasportato d'urgenza al Goretti dopo la chiamata arrivata alla centrale operativa dell'Ares 118. È morto in sala operatoria, mentre i medici cercavano di ridurre la portata delle lesioni alla testa.

La vittima, che era sprovvista di documenti, è stata identificata solo grazie al confronto delle impronte digitali. L'uomo aveva infatti precedenti penali. Sulla vicenda indagano gli uomini della squadra mobile di Latina, che stanno ricostruendo una vicenda che sembra assumere i contorni di una rissa finita nel sangue. Si indaga sul figlio, col quale avrebbe avuto una lite.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiato selvaggiamente al lido di Latina, ucciso Gennaro Canò

LatinaToday è in caricamento