Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Lite tra minorenni in centro: un ragazzino spintonato sbatte la testa e resta ferito

I fatti accaduti nel capoluogo nella notte tra sabato e domenica. Un gruppo intervenuto per difendere una ragazza da un coetaneo che la infastidiva

Una violenta lite tra giovanissimi è scoppiata nella notte tra sabato e domenica nel capoluogo. Protagonisti tutti ragazzi minorenni, di età compresa tra i 13 e i 15 anni. Alcuni si sono affrontati per difendere un'amica infastidita da un altro coetaneo.

Proprio durante la lite un ragazzo di neanche 14 anni è stato spintonato e ha battuto la testa contro una cassetta delle lettera. Il colpo gli ha provocato una ferita, un taglio sulla testa per il quale è stato necessario un intervento del personale del 118 intervenuto sul posto.

Intervenuti anche le pattuglie della squadra volante che hanno individuato e identificato tutti i ragazzi che avevano partecipato alla lite, accompagnandoli negli uffici della questura per le pratiche di rito e per essere poi riaffidati ai genitori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite tra minorenni in centro: un ragazzino spintonato sbatte la testa e resta ferito

LatinaToday è in caricamento