Lite al Nicolosi: un uomo aggredisce una residente, lei gli lancia un secchio di detersivo addosso

A scatenare tutto alcuni schiamazzi che stavano disturbando i residenti. E' stato necessario l'intervento della polizia

Una lite al quartiere Nicolosi è finita con un uomo in ospedale, denunciato per lesioni e danneggiamento. Sul posto è stato necessario l’intervento di una pattuglia della squadra volante, che ha denunciato in stato di libertà un cittadino algerino di 39 anni. Poco prima dell'arrivo della volante, l’uomo aveva avuto una violenta discussione con una donna residente in una delle palazzine del quartiere a causa di schiamazzi continui che stavano disturbando gli inquilini del palazzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La signora ha raccontato di aver più volte chiesto di smettere di disturbare ma lo straniero, per tutta risposta, l’ha insultata e poi colpita con uno schiaffo. E' salito sul davanzale della finestra dell’appartamento della signora e ha cominciato a lanciare oggetti contro la sua finestra. La donna per difendersi ha preso un secchio pieno di acqua e detersivo che aveva a portata di mano e glielo ha lanciato, facendolo scappare. Poco dopo, grazie alle informazioni raccolte sul posto, i poliziotti hanno bloccato e rintracciato l’autore del gesto, finito in ospedale per il bruciore agli occhi, denunciandolo per lesioni e danneggiamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

  • Coronavirus, mascherine obbligatorie anche a Latina: l’ordinanza del sindaco Coletta

  • Coronavirus Latina, la curva dei contagi non si ferma: altri 24 casi in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento