menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltrattamenti a scuola, denunciata una insegnante elementare

La maestra avrebbe strattonato con violenza un bambino provocandogli anche un livido. Aperto un fascicolo dalla Procura

C’è una denuncia presentata in Questura e un fascicolo aperto dalla Procura della Repubblica per un nuovo caso di maltrattamenti in una scuola di Latina.

Si tratta della elementare di piazza Dante dove una insegnante avrebbe usato dei metodi particolarmente violenti e offensivi sia fisicamente che verbalmente nei confronti di un allievo.

A scoprire quanto accadeva la mamma del piccolo dopo che quest’ultimo era tornato a casa sconvolto dalla scuola: è stato lui a raccontare che la maestra lo aveva strattonato con forza tirandolo per un braccio perché lui si rifiutava di uscire dall’aula come lei gli aveva intimato. Sul braccio, a dimostrazione della veridicità del racconto un grosso livido comparso a distanza di qualche ora. A quel punto i genitori hanno cercato di sapere dal direttore didattico il nome dell’insegnante e poi hanno presentato una denuncia in seguito alla quale la maestra è anche stata convocata in Questura e ascoltata dagli investigatori. Sembra addirittura che si siano verificati altri episodi con la donna che ha insultato i suoi allievi dicendo loro che erano “cretini” e  “deficienti”.

Una situazione delicata che ora Polizia e magistrati stanno cercando di approfondire per accertare quanto accaduto tra le mura della scuola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento