Metro, il Comune di Latina vince la causa: nessun risarcimento milionario

La società Metrolatina spa aveva chiesto un maxi risarcimento per la mancata realizzazione dell'opera

Il Comune di Latina vince la causa civile contro Metrolatina spa, che avrebbe dovuto realizzare la metropolitana leggera di superficie di collegamento tra Latina e Latina Scalo. La società aveva avanzato una richiesta di risarcimento pari 32 milioni di euro proprio per il danno subito a causa della mancata realizzazione dell'opera.

I giudici del tribunale di Roma hanno però respinto la richiesta e accolto invece la tesi dell'avvocatura del Comune. Si è stabilito in sostanza che l'amministrazione comunale non avrebbe potuto assumere l'impegno economico per la realizzazione dell'opera senza la necessaria copertura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: sono 75 in provincia, 22 solo a Latina

  • Coronavirus Latina: i contagi non si fermano, 84 casi in più in provincia. Un altro decesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento