Dopo un incidente stradale minaccia con la pistola gli occupanti dell'altra auto: denunciato

L'episodio a Borgo Sabotino. I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un 72enne del luogo

Dopo un incidente stradale è uscito dall'auto e ha minacciato con una pistola in mano i due occupanti dell'altro veicolo. L'episodio si è verificato questa mattina, 22 ottobre, a Borgo Sabotino, alla periferia di Latina. Le due vittime, un uomo di 36 e una donna di 71 anni, hanno presentato una denuncia ai carabinieri raccontando i fatti e spiegando che l'uomo, durante un diverbio in seguito al sinistro stradale, aveva tirato fuori un'arma minacciandole.

I carabinieri della stazione di Borgo Sabotino, dopo aver identificato il responsabile, un 72enne del luogo, hanno effettuato una perquisizione nella sua abitazione nel corso della quale lui stesso ha consegnato spontaneamente la pistola scacciacani a salve modello Beretta 92/sb, a cui era stato rimosso il tappo rosso. A carico dell'uomo è scattata una denuncia per il reato di minaccia aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, Lazio a rischio zona arancione: cosa cambia per la provincia di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento