Sabato, 20 Luglio 2024
CRONACA

Lite con un cittadino indiano: gli buca una ruota, lo minaccia di morte ed esplode un colpo di pistola

Agli arresti è finito un uomo di Latina, accusato di violenza privata e minaccia aggravata

Violenza privata e minaccia aggravata. Queste le accuse per cui è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Borgo Sabotino un cittadino di Latina di 49 anni. Secondo la ricostruzione dei militari dell'Arma l'uomo aveva bucato con un coltello una ruota anteriore del furgone di un cittadino di nazionalità indiana, che era intento a effettuare una consegna vicino alla sua abitazione.

Poco dopo ha preso la sua pistola scacciacani e ha esploso anche un colpo all'indirizzo dello straniero e lo ha minacciato di morte brandendo un coltello. Poi si è allontanato. 

La vittima ha denunciato tutto ai carabinieri raccontando che già lo scorso sabato il 49enne lo aveva aggredito nel suo esercizio commerciale a Latina dopo un diverbio scaturito da futili motivi. Per l'italiano dunque è scattato l'arresto in regime di domiciliari, dove si trova a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite con un cittadino indiano: gli buca una ruota, lo minaccia di morte ed esplode un colpo di pistola
LatinaToday è in caricamento