Addio al cardiologo Umberto Maestà, il cordoglio del sindaco: "Perdo un maestro"

Il medico del capoluogo aveva creato l’Unità di elettrostimolazione cardiaca

E' morto a Latina il cardiologo Umberto Maestà. Il cordoglio del sindaco Damiano Coletta, che lo ricorda con parole affettuose: "Apprendo con estremo dispiacere della scomparsa del dottor Umberto Maestà, colonna e pioniere della cardiologia della nostra città".

"È un altro pezzo di storia che ci lascia - aggiunge il primo cittadino - Nel corso della sua attività ha messo su l’Unità di elettrostimolazione cardiaca permanente, oggi fiore all’occhiello della nostra sanità. Perdo un maestro cui devo molto. La sua competenza unita alla sua umanità e alla sua passione per la professione sono stati un punto di riferimento per tante generazioni di medici".

Potrebbe interessarti

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • Il mare di Terracina premiato dai pediatri: consegnata la Bandiera Verde 2019

  • La Notte della Luna: Achille Lauro e non solo, tutti gli eventi del 20 luglio

  • “Festival della Commedia Italiana” a Sabaudia: grande entusiasmo per la serata inaugurale

I più letti della settimana

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • Latina, sentiti spari sulla Pontina: forse un tentato suicidio

  • Incidente sulla Pontina a Sabaudia: investito ed ucciso mentre è in bici. Caccia al pirata della strada

  • Grave incidente a San Felice Circeo: diversi i feriti tra cui due bambini

  • Sperlonga, malore mentre fa il bagno: muore un uomo di 55 anni

  • Ponza: malore in nave, non ce l’ha fatta il comandante soccorso in mare

Torna su
LatinaToday è in caricamento