rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

Processo per l'omicidio di Massimiliano Moro: "Così venne uccisa la vittima"

In aula davanti alla Corte di assise la testimonianza del medico legale: due colpi di pistola sparati a breve distanza al collo e alla testa

Nuova udienza oggi del processo per l’omicidio di Massimiliano Moro, ucciso il 25 gennaio 2010 a colpi di pistola nel suo appartamento nel quartiere Q5. La Corte di assise del Tribunale di Latina presieduta da Gian Luca Soana ha ascoltato uno dei testi del pubblico ministero Luigia Spinelli, il medico legale Maria Cristina Setacci che ha fornito una serie di particolari sulle cause della morte della vittima. Dall’autopsia da lei effettuata è emerso che Moro venne raggiunto da due colpi di pistola sparati a distanza ravvicinata, circa 50 centimetri: i proiettili lo hanno raggiunto sul lato occipitale e sul collo il che consente di ipotizzare che il secondo colpo lo ha preso mentre si girava nel tentativo di sfuggire all’agguato.

Sul banco degli imputati, a dodici anni dal fatto, ci sono Simone Grenga, Ferdinando Ciarelli detto Macù, Antoniogiorgio Ciarelli e Ferdinando Pupetto Di Silvio ai quali viene contestato l’omicidio premeditato aggravato dai motivi abietti e dal metodo mafioso.  

Agli autori del delitto è stato possibile risalire grazie alle dichiarazioni del pentito Andrea Pradissitto, anche lui componente del commando e la cui posizione processuale è stata stralciata. L’uccisione di Moro rientra nell’ambito della guerra criminale esplosa nel capoluogo pontino nel gennaio 2020 tra due gruppi – quello nato dall’alleanza tra le famiglie rom Ciarelli e i Di Silvio e quello a capo del quale c’era la vittima - che si contendevano il controllo del territorio per alcune attività criminali. Si torna in aula il 4 ottobre prossimo per ascoltare alcuni investigatori e Gianfranco Fiori, che era stato accusato del tentato omicidio di Carmine Ciarelli lo stesso 25 gennaio, fatto che aveva scatenato la guerra, accusa dalla quale è stato però assolto in appello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo per l'omicidio di Massimiliano Moro: "Così venne uccisa la vittima"

LatinaToday è in caricamento