Cronaca

Traffico di stupefacenti in provincia legato ai clan di Secondigliano: 22 misure cautelari

L'operazione coordinata dalla Dda di Roma e condotta dai carabinieri del comando provinciale

Ventidue misure cautelari sono scattate nei confronti di altrettanti soggetti responsabili di traffico di sostanze stupefacenti. L'operazione è in corso dalle prime ore della mattinata di oggi, 1° luglio, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Roma e condotta dai carabinieri del comando provinciale di Latina. 

Le misure cautelari riguardano soggetti appartenenti ad un gruppo criminale contiguo ai clan di Secondigliano. I particolari dell'operazione saranno resi noti nelle prossime ore.

Operazione Touch & Go: i nomi degli arrestati

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di stupefacenti in provincia legato ai clan di Secondigliano: 22 misure cautelari

LatinaToday è in caricamento