Traffico di stupefacenti in provincia legato ai clan di Secondigliano: 22 misure cautelari

L'operazione coordinata dalla Dda di Roma e condotta dai carabinieri del comando provinciale

Ventidue misure cautelari sono scattate nei confronti di altrettanti soggetti responsabili di traffico di sostanze stupefacenti. L'operazione è in corso dalle prime ore della mattinata di oggi, 1° luglio, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Roma e condotta dai carabinieri del comando provinciale di Latina. 

Le misure cautelari riguardano soggetti appartenenti ad un gruppo criminale contiguo ai clan di Secondigliano. I particolari dell'operazione saranno resi noti nelle prossime ore.

Operazione Touch & Go: i nomi degli arrestati

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, nuovo record in provincia: 78 casi in un giorno. Solo a Latina 35 contagi

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento