Cronaca

Operazione Crazy Cars: due concessionarie nel mirino degli investigatori. I nomi degli arrestati

Sei misure cautelari in carcere e tre ai domiciliari. L'operazione condotta tra Latina e Sezze dagli investigatori della squadra mobile

Nove persone arrestate, sei destinatarie di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere e tre ai domiciliari, nell'ambito dell'operazione Crazy Cars, condotta dagli investigatori della squadra mobile di Latina in collaborazione con i poliziotti del commissariato di Cisterna. Sono due le concessionarie di auto finite nell'inchiesta, una a Sezze e l'altra a Borgo Piave, Latina. 

Destinatari della misura in carcere sono:

Michele Vitale, 59 anni;
Mattia Italiani, 28enne;
Cristian Malandruccolo, 36 anni;
Salvatore Lupoli, 41 anni;
Alessandro Agresti, 35 anni.
Francesco Anelli, 40 anni, attualmente irreperibile perché trasferitosi in Germania per lavoro.

Ai domiciliari invece:

Giuseppe Cannizzari, 46 anni;
Maurizio Agresti, 62 anni;
De Paolis Mary Teresina, 31 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione Crazy Cars: due concessionarie nel mirino degli investigatori. I nomi degli arrestati

LatinaToday è in caricamento