Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Il Comune chiude il bar del Circolo cittadino perché senza titolo autorizzativo

L'ordinanza firmata dal dirigente del servizio Attività produttive. Rimossi anche gli arredi sotto il porticato

Il Comune di Latina ha disposto la chiusura del bar del Circolo cittadino di Latina e la rimozione immediata di tutti gli arredi che sono stati posizionati nell'area sotto al portico della struttura di Piazza del Popolo. Una specifica ordinanza è stata firmata dal dirigente del servizio Attività produttive. 

Nel provvedimento si fa riferimento a una nota del 14 aprile con la quale il comando della polizia locale ha trasmesso all'amministrazione due verbali di accertamento, corredati da rilievi fotografici, elevati in seguito a un sopralluogo del 7 aprile scorso. Gli agenti hanno infatti rilevato che la ditta "Circolo 48 Srls" esercitava nel locale di Piazza del Popolo n.40 un'attività di somministrazione di alimenti e bevande senza il prescritto titolo autorizzativo. Come si legge nell'ordinanza, la stessa ditta occupava, sempre senza titolo autorizzativo, un tratto di suolo privato aperto al pubblico passaggio con 12 tavolini di plastica, 40 sedie, due fioriere, due vasi.

Si ordina dunque il "divieto di proseguimento dell'attività di somministrazione di alimenti e bevande e la rimozione degli arredi posizionati abusivamente. Contro il provvedimento sarà possibile per la società presentare un ricorso al Tar.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune chiude il bar del Circolo cittadino perché senza titolo autorizzativo
LatinaToday è in caricamento