Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Ordine degli avvocati, raccolta di firme contro l'insediamento del nuovo Consiglio

I componenti subentrati hanno eletto Umberto Giffenni presidente. Giovedì il caso all'esame del Consiglio forense

E’ guerra aperta nel foro pontino per la formazione del nuovo Consiglio dell’Ordine degli avvocati dopo la sentenza del Tar che ha dichiarato nullo lo scioglimento del Consiglio e la nomina del commissario.

Nei giorni scorsi si è tenuta la riunione di coloro che, scorrendo la lista dei candidati alle elezioni di gennaio 2019, sono subentrati ai cinque incluso l’ex presidente Gianni Lauretti dichiarati ineleggibili e agli altri sei con con loro si sono dimessi dall’incarico. Si tatta Umberto Giffenni, Pierluigi Torelli, Maria Clementina Luccone, Denise Degni, Aurelio Cannatelli, Alessia Verdesca Zain, Marco Scarchilli, Maria Cristina Vernillo, Federica Pecorilli  e Maria Luisa Tomassini che  hanno rinnovato le cariche procedendo all’elezione del presidente (Giffenni), del vicepresidente (Tomassini), del segretario (Torelli) e del tesoriere (Luccone). 

Ma quanto accaduto non è piaciuto ad alcuni avvocati e mentre l’ex commissario straordinario Giacomo Mignano sottolinea che bastava attendere che il Consiglio nazionale forense, convocato per giovedì, si pronunciasse sull’iter da seguire per la ricostituzione dell’organismo, da questa mattina davanti al Tribunale è iniziata una raccolta di firme per chiedere proprio al Cnf di assumere con urgenza “immediate determinazioni per ripristinare la legalità e pervenire a ricostituire un legittimo e rappresentativo Consiglio. Quanto accaduto – si legge ancora nel documento che ha già ottenuto oltre 300 sottoscrizioni – determina disorientamento grazie ad un Consiglio che non ha atteso il pronunciamento del Cnf ed è composto in larghissima maggioranza da membri risultati non eletti nella consultazione di gennaio 2019”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordine degli avvocati, raccolta di firme contro l'insediamento del nuovo Consiglio

LatinaToday è in caricamento