menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ordine degli avvocati, Mignano commissario ancora per 150 giorni

Il Ministero ha prorogato l'incarico per attendere la definizione della causa sulle elezioni pendente al Consiglio di Stato

E’ stato prorogato di altri 150 giorni l’incarico di commissario straordinario dell’Ordine degli avvocati di Latina a Giacomo Mignano. Il relativo decreto del Ministro di giustizia Alfonso Bonafede, notificato nei giorni scorsi, ha accolto la richiesta fatta dallo stesso Mignano che il 10 luglio scorso ha comunicato al Dicastero l’impossibilità di rispettare i termini fissati – vale a dire 120  giorni – per la convocazione dell’assemblea degli iscritti chiamata ad eleggere il nuovo Consiglio a causa sia dell’impugnazione in sede giurisdizionale del decreto di commissariamento che per l’emergenza sanitaria conseguente al Covid 19 che ha reso impossibile riunire i professionisti del foro per le elezioni.

Il Ministero ha dunque accolto la richiesta di proroga ritenendo necessario indire le nuove elezioni successivamente alla definizione della questione in sede giudiziaria onde evitare nuovi annullamenti o intralci all’esito della tornata elettorale. L’udienza davanti al Consiglio di Stato per discutere sul ricorso sul commissariamento dell’Ordine è stata infatti stata fissata per ottobre così l’incarico di commissario straordinario dell’organismo forense è stato prorogato per altri 150 giorni vale a dire fino alla fine dell’anno, periodo entro il quale dovranno essere indette le nuove consultazioni che si terranno quindi il prossimo anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento