Tribunale, riapre dopo quasi due mesi la sede dell'Ordine degli avvocati

La segreteria dell'organismo forense da oggi è nuovamente operativa dopo un intervento di sanificazione anti Covid

Riaprono al pubblico, dopo una lunga chiusura le diverse sedi dell’Ordine degli avvocati di Latina. A partire da oggi sarà nuovamente accessibile agli iscritti la sede della segreteria sita all’interno del Tribunale mentre le sedi dell’organismo di mediazione e dell’organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento riapriranno al pubblico a partire da giovedì 7 gennaio.

La comunicazione firmata dal commissario straordinario Giacomo Mignano spiega come il ripristino della funzionalità delle sedi arriva facendo seguito ad avvenuta sanificazione dei locali.  In realtà la vicenda era stata oggetto di un’aspra polemica all’interno dello scontro che per quasi un anno ha animato l’avvocatura pontina. Il 13 novembre scorso infatti la sede interna al Palazzo di giustizia era stata improvvisamente chiusa al pubblico. “Facendo seguito a precauzioni sanitarie – si leggeva nel cartello affisso sulla porta – le sedi sono chiuse a partire dal 13 novembre e fino a nuova disposizione. Tutti i servizi saranno garantiti telematicamente”.

Nessuno ha potuto quindi accedervi ma i dieci consiglieri che avevano ridato vita al Consiglio dell’Ordine autoproclamandosi avevano sottolineato come il provvedimento potesse essere stato adottato per non farli accedere nella sede e impedire loro di esercitare le proprie funzioni. Ora che il Ministero ha nuovamente commissariato l’organismo di rappresentanza forense affidando l’incarico all’avvocato Giacomo Mignano anche le sedi sono state riaperte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

Torna su
LatinaToday è in caricamento