Zaino sospetto sul treno, arrivano gli artificieri ma era un falso allarme: conteneva cd

Le forze dell'ordine hanno evacuato il convoglio fermo alla stazione. Disagi alla circolazione sulla tratta. Ritardi fino a due ore e mezza

Falso allarme alla stazione di Latina, dove in tarda mattinata era arrivata la segnalazione di uno zaino sospetto abbandonato da due stranieri a bordo di un Intercity Napoli-Milano. L'allarme ha fatto scattare però il piano di sicurezza e richiesto l'intervento delle forze dell'ordine  Il convoglio viaggiava sulla tratta Formia-Roma. Sul posto carabinieri e polizia hanno evacuato il treno facendo scendere, in via precauzionale, centinaia di passeggeri per consentire di effettuare tutti gli accertamenti necessari. Transennati gli accessi alla stazione fino all'arrivo degli artificieri.

Lo zaino abbandonato sul treno è stato recuperato e controllato e all'interno sono stati scoperti solo cd contraffatti. Intanto, a partire dalle 12,40 di oggi, la circolazione dei treni sulla tratta Roma-Napoli è stata sospesa. Trenitalia ha comunicato la riprogrammazione del servizio ferroviario con cancellazioni, limitazioni e deviazioni di percorso via Cassino per i treni di lunga percorrenza. Sono stati inoltre richiesti servizi sostitutivi con autobus tra Campoleone e Sezze. Sul sito di Rete Ferroviaria Italiana è stato annunciato, alle 14,30, che la circolazione dei treni è tornata gradualmente alla normalità dopo il nulla osta dell'autorità giudiziaria. 

Si sono però registrati ritardi fino a due ore e mezza per quattro Intercity, quattro regionali e altrettanti convogli a lunga percorrenza che hanno percorso l'itinerario alternativo via Cassino, metre due treni regionali sono stati cancellati e altri due limitati nel percorso.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Latina usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

Torna su
LatinaToday è in caricamento