menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cordoglio in prefettura: muore il dirigente Antonio Luigi Quarto

Si è spento all'età di 55 anni. Era viceprefetto e ricopriva attualmente la carica di dirigente dell'Area IV. Il messaggio di cordoglio del sindaco di Latina

E' morto questa mattina il viceprefetto Antonio Luigi Quarto. Aveva 55 anni. Era arrivato alla Prefettura di Latina nel 2010 ed era stato capo di gabinetto. Attualmente invece ricopriva la carica di dirigente dell'Area IV - Diritti civili, cittadinanza, condizione giuridica dello straniero e diritto d'asilo. Una persona che molti ricordano come seria e rigorosa e dedita al suo lavoro. Era stato anche commissario prefettizio a Sabaudia nel 2016.

Cordoglio è stato espresso dal sindaco Damiano Coletta e da tutta l'amministrazione comunale di Latina. "Siamo tutti dispiaciuti – ha dichiarato il sindaco Coletta – per aver perso una figura di cui abbiamo apprezzato la grande professionalità e allo stesso tempo una grande sensibilità e umanità. A nome di tutta la città porgo le più sentite condoglianze alla famiglia".

Anche il sindaco Giada Gervasi e l'amministrazione comunale di Sabaudia esprimono condoglianze alla famiglia di Antonio Quarto: “Ci stringiamo al dolore della famiglia per la loro perdita. Una scomparsa che tocca profondamente tutta la comunità della provincia di Latina e di Sabaudia, dove il dottor Quarto ha ricoperto la carica di commissario straordinario. Ricorderemo la grande sensibilità umana oltreché professionale che lo ha sempre contraddistinto, unitamente alla pacatezza caratteriale che anche nei suoi incarichi più difficoltosi e delicati ha sempre utilizzato quale peculiarità del suo operato. Ai suoi congiunti, le nostre più sentite condoglianze”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento