"Martina e la sua Luna": presentata la onlus per ricordare la ragazza scomparsa

E' stata fondata dai suoi familiari con l'obiettivo di aiutare le famiglie in difficoltà a far vivere ai propri ragazzi malati momenti di svago per regalare sorrisi e spensieratezza

E' stata presentata sabato scorso, presso l'agriturismo Tenuta Rosato di Latina, la nuova onlus "Martina e la sua Luna", dedicata a Martina Natale, la giovane del capoluogo pontino scomparsa a 19 anni, pochi giorni prima dell'inizio del suo esame di maturità. Una storia che ha commosso l'Italia, quella di Martina, e che ora vuole rivivere attraverso la onlus creata e voluta dai suoi familiari.

Martina muore a 19 anni, le compagne di scuola sostengono l'esame di Maturità per lei

In molti si sono stretti intorno ai familiari e hanno partecipato al dolore della perdita. E sabato scorso Martina è stata ricordata dai compagni di scuola, dai medici che l'hanno seguita e dagli artisti che aveva incontrato durante la malattia, Roberto Casalino e Mauquel Ely, musicista irlandese conosciuto dalla ragazza durante un suo viaggio a  Dublino. Poi il ricordo commosso della mamma Edy, del padre Tino e del fratello Andrea. Martina era una ragazza che aveva deciso di rendere meno doloroso il suo percorso proprio con quel desiderio di vivere, fatto di tappe e mete da raggiungere: un viaggio, un concerto, uno spettacolo teatrale.

Proprio questi erano gli obiettivi che, giorno dopo giorno, inseguiva Martina per allontanare dalla mente i momenti difficili, fino a quel giorno e quella meta che è riuscita anche a raggiungere alcuni giorni dopo la sua morte, grazie ai suoi compagni di classe. Il prossimo 2 ottobre il ministro dell’istruzione sarà in città per consegnare il diploma di maturità conseguito da Martina ai familiari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con lo spirito di Martina, Edy e Tino hanno creato questa onlus ed hanno spiegato l'obiettivo della neonata associazione: aiutare le famiglie che non hanno grandi capacità economiche a far vivere ai propri ragazzi malati momenti di svago per regalare sorrisi e spensieratezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

  • Stagione balneare al via, si torna al mare anche a Sabaudia: tutte le regole e i divieti

  • Coronavirus: nel Lazio solo 12 nuovi contagi, in provincia le vittime salgono a 35

Torna su
LatinaToday è in caricamento