Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Processo Globo, reati prescritti. Assolti gli undici imputati e struttura restituita ai proprietari

La sentenza del processo per il centro commerciale sulla Pontina sequestrato nel 2016. L'accusa era di lottizzazione abusiva

Si è chiuso con una dichiarazione di non doversi procedere per intervenuta prescrizione il processo per la per la realizzazione del centro commerciale Globo sulla Pontina.

Nell’udienza conclusasi mercoledì sera il giudice Francesco Valentini ha accolto la richiesta delle difese relativamente ai reati di natura edilizia mettendo la parola fine ad una vicenda che si trascina dal luglio 2016 quando su disposizione del sostituto procuratore Giuseppe Miliano vennero apposti i sigilli su un’area di oltre 32mila metri quadrati dove sorge la struttura commerciale della società Mimosa Park.

Si è dunque chiuso il procedimento per il direttore dei lavori Piero Piattella, il funzionario del Comune Giovanni Passariello, l'architetto Luca Baldini, all'epoca tecnico del Comune di Latina e istruttore della pratica del condono edilizio, Nicola Di Nicola, amministratore unico della Cosmo, l'architetto Fiorella Abbenda, Patrizia Marchetto, tecnico comunale e istruttore delle pratiche relative al rilascio dei permessi a costruire, Stefano Gargano funzionario comunale, l'architetto Ventura Monti all'epoca dirigente dell'Ufficio tecnico comunale, Luigi Paolelli funzionario firmatario di uno dei permessi a costruire e l'imprenditore Roberto Bianconi. Gli imputati erano assistiti dagli avvocati Gianni Lauretti, Renato Archidiacono, Marco Pandozi, Tommaso Pietrocarlo, Francesco Pisani, Alessandro Farau e Francesco Pietricola.

Per quanto riguarda Monti e Marchetto, dovendo rispondere anche del reato di falso che non è prescritto, la loro posizione è stata stralciata e il processo a loro carico è stato aggiornato al 10 novembre prossimo. Accolta anche la richiesta di dissequestro della struttura e la restituzione al proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo Globo, reati prescritti. Assolti gli undici imputati e struttura restituita ai proprietari

LatinaToday è in caricamento