Zona pub, parte la riqualificazione: isola pedonale flessibile e dissuasori mobili

Il progetto dell'amministrazione comunale di Latina prevede un impegno di spesa di 390mila euro. Già avviata la procedura per l'affidamento dei lavori

Parte il progetto della messa in sicurezza della zona pub di Latina. Le strade del quadrilatero in cui si concentrano i locali notturni della città sarà oggetto di un intervento che prevede l'istituzione di un'isola pedonale flessibile attraverso l'utilizzo di dissuasori mobili automatici. Il Comune di Latina ha già avviato la procedura per l'affidamento dei lavori, che comporteranno un impegno di spesa totale di 390mila euro.

L'obiettivo del progetto è quello di garantire uno spazio urbano più sicuro in un'area che da diversi anni è caratterizzata dalla presenza di numerose attività commerciali e da un grande afflusso di giovani, soprattutto nelle ore serali del fine settimana.

La messa in sicurezza prevede che vengano installati dissuasori mobili con luci a led e segnalatori acustici di movimento in sei postazioni strategiche, agli ingressi e all'uscita delle strade principali. Saranno complessivamente 33: nove dissuasori su un lato di via Cesare Battisti e nove sull'altro; otto su entrambi i lati di via Lago Ascianghi; cinque su via Neghelli, che è una strada a senso unico, altri due nel parcheggio di via Neghelli. 

Complessivamente saranno sei i varchi, ognuno indipendente dall'altro e gestito da centraline dedicate. Oltre a questo è prevista anche l'installazione di un sistema anticaduta per proteggere pedoni e vetture in corrispondenza del dislivello esistente tra il parcheggio sul lato ovest e via Neghelli, dove oggi sono sistemati dei new jersey che non garantiscono però i giusti livelli di sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si avvia la riqualificazione - spiega Maria Paola Briganti, vice sindaco e assessore alla Legalità e alla Sicurezza del Comune di Latina - di una delle aree di Latina dove più si concentra l’interesse a migliorare la qualità di vita dei cittadini che la vivono per motivi lavorativi, residenziali o di svago. L’impegno dell’amministrazione sarà quello di costruire un percorso attraverso il quale ciascuno possa trovare la migliore fruizione di questo significativo angolo della città". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina: 4 nuovi casi in provincia. Registrati in 3 diversi comuni

  • Operazione di polizia "Dirty glass": 11 arresti e quattro società sequestrate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento